Il Mondo Maggioli


Le nostre attività integrate affiancano la Pubblica Amministrazione, i Liberi Professionisti e le Aziende nel semplificare i processi e migliorare i servizi

Soluzioni e Servizi
Tecnologia e conoscenza sono le nostre passioni e il modo con cui siamo sempre riusciti a rispondere alle richieste di un mercato in continua evoluzione
 
Rassegna stampa

Tutte le ZTL avranno i varchi sorvegliati

Al Comune di Mantova sono in arrivo le ultime telecamere che in città controlleranno gli accessi alle ZTL ancora non sorvegliate

Il Comandante della Polizia Locale Paolo Perantoni ha firmato la determina con cui affida a varie ditte la fornitura e l'installazione dei cinque rilevatori per il controllo automatico degli accessi dei veicoli nelle vie Dottrina Cristiana, Govi e Massari-Frattini e nei vicoli Stretto e Barche.

Viene così a compimento un lungo iter iniziato qualche tempo fa sull'onda della richiesta dei residenti di avere i varchi alla ZTL sorvegliati da telecamere per impedire gli ingressi abusivi degli automobilisti sprovvisti di pass.

In particolare, nel mirino era la sosta abusiva nel parcheggio nell'ex sede di Tea, in vicolo Stretto; realizzati per i residenti nella zona, quei posti auto spesso sono occupati da gente che residente non è. Adesso si tratta solo di aspettare che le ditte a cui sono stati affidati direttamente i lavori si coordinino tra di loro per gli interventi. Le nuove telecamere saranno accese nella prossima primavera.

Tra acquisto delle telecamere e installazione, il Comune spenderà quasi 104mila euro.

A fornire gli apparecchi di videosorveglianza sarà la Maggioli

Il Gruppo Maggioli già gestisce le contravvenzioni stradali per conto del Comune. Il suo sistema per il controllo degli accessi alle zone a traffico limitato, denominato Autosc@Ztl, è stato ritenuto dalla polizia locale il più adatto in quanto in grado di rilevare il transito dei veicoli, acquisire le immagini, riconoscere automaticamente le targhe dei veicoli e gestire le procedure previste per il trattamento dei dati finalizzato al sanzionamento automatico. Il costo previsto è di 78mila euro.

Dell'allacciamento dei cinque nuovi impianti alla rete elettrica si occuperà Tea Energia, che eseguirà i lavori per 2.264 euro. Gli scavi per l'interramento dei cavi necessari sarà a cura di Depura, altra società di Tea, per quasi 21mila euro. La Sovrintendenza ha richiesto l'assistenza di operatori archeologici specializzati durante gli scavi in quanto si tratta di zone che potrebbero nascondere importanti reperti: per questo il Comune ha affidato il servizio a Sap srl di Quingentole.
 

20 dicembre 2022
Posted: 20/12/2022 17:15:27 by | with 0 comments

Continua a leggere

Rassegna stampa

Al Comune di Poggibonsi è online il nuovo sito web

Contenuti e veste grafica rinnovati e adeguati alle disposizione AgID. Un progetto del Gruppo Maggioli, finanziato dal PNRR Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

19 febbraio 2024
Rassegna stampa

Intelligenza artificiale, applicazioni cruciali per assistenza, diagnostica e monitoraggio

Salute, intelligenza artificiale e digitalizzazione: le aziende italiane rappresentano un’eccellenza internazionale, punta avanzata della ricerca e sviluppo in questo settore. Insieme ad altre realtà del settore il Gruppo Maggioli si è confrontato nel laboratorio della Winter School 2024 che si è tenuta a Cernobbio.
13 febbraio 2024
Notizia

Maggioli tra le principali software house in Italia

Nella classifica italiana “Top 100 Software e servizi IT per la Pubblica Amministrazione”, stilata dalla rivista Data Manager, si conferma l'8° posizione del Gruppo Maggioli tra i principali leader di settore.
09 febbraio 2024